Genre de document:
Livre
Auteur/éditeur:
Bruna Peyrot
 
Standard: [Peyrot, Bruna]
Titre:
Il Matto della Resistenza : Trasmissione intergenerazionale di un'idea

Standard:

Collection/Série:
Nostro tempo
Volume:
115
Année de parution:
2012
Lieu de parution:
Torino

Standard : [Turin][Augustae Taurinorum]

Éditeur/imprimeur:
Claudiana

Standard: [Editrice Claudiana][Claudiana][Tipografia Claudiana][Claudienne][Imprimerie Claudienne][Claudian Press]

ISBN/ISSN:
978-88-7016-898-3
Pages:
139
Sujets:
Femmes vaudoises
Résistance - Vallées vaudoises - 1943-1945 - Journaux et mémoires

Table des matières:

1. Resistenze 5
2. «Il sassolino antifascista» 9
3. Ogni «25 Aprile» 11
4. Essere figli di partigiani 21
5. Télescopage di storie silenziose 35
6. La Resistenza trasmessa 41
7. Revisionismo e politica: un legame italiano 49
8. Il Matto della Resistenza 55
9. «Ogni 17 Febbraio» 59
10. Messaggi fra generazioni 73
11. Il turbine dell’azione violenta 83
12. Il dolore ereditato 87
13. La Resistenza al femminile 91
14. Marie Durand e la resistenza ugonotta 97
15. Due culture, o più, per la trasmissione di un’idea 99
16. Domande al “mostruoso” 103
17. Sciogliere la rabbia 113
18. Semi di riconciliazione 121
19.Gesti narrativi per fondare le coscienze

Résumé/commentaire:

Una riflessione su come si trasmettono e si trasformano i valori culturali nel passaggio tra generazioni. •Perché un partigiano antifascista, valdese e laico, tiene in tasca la carta del Matto dei tarocchi? •Perché nelle lettere di guerra molti valdesi ricordano proprio la ricorrenza del 17 febbraio 1848, simbolo dell’emancipazione politica e civile?

Recensione: Riforma-l'Eco della Valli Valdesi 159 (28 settembre 2012) n. 37. p.7 [Paola Schellenbaum]; La Beidana 29 (dicembre 2013) n. 78, p. 71 [Sara Tourn]