Genre de document:
Compilation
Auteur/éditeur:
A cura di Massimo Rubboli
 
Standard: [Rubboli, Massimo] [Pons, Italo] [Viarengo, Giorgio Getto] [Paschetto, Emanuele] [Gagliano, Stefano] [Bianchi, Carmine] [Sala, Paolo del] [Naselli, Erica]
Titre:
Testimoni dell'Evangelo : la Chiesa cristiana evangelica battista di Chiavari (1912-2012)
Organisme:

Chiesa Evangelica Battista, Chiavari

Standard : [Chiesa Evangelica Battista, Chiavari]

Année de parution:
2012
Lieu de parution:
Chiavari

Standard : [Chiavari]

Éditeur/imprimeur:
Ligurgraf

Standard: [Ligurgraf]

Pages:
142
Supplément:
CD-Rom: "In cammino nella diversità : Dai Cereghino ai 100 anni della Chiesa Battista di Chiavari"
Nombre des illustrations:
illustrazioni in bianconero
Sujets:
Cereghino (famille)
Église baptiste - Chiavari - 1912-2012
Sanfilippo, Paolo Teobaldo (1903-1995) - Oeuvres - Bibliographie
Scaramuccia, Franco (1938-2007) - Oeuvres - Bibliographie

Table des matières:

Massimo Rubboli, INtroduzione (7-9)

Italo Pons: La chiesa evangelica valdese di Favale di Malvaro e le sue influenze nel Tigullio e zone circostanti (pp. 11-27)

Giorgio "Getto" Viarengo, I Cereghino : Il contesto socio economico di una famiglia di cantastorie (pp. 29-47)

Emmanuel Paschetto, La chiesa battista di Chiavari dal 1912 al 1945 (pp. 49-70)

Stefano Gagliano, La chiesa battista di Chiavari negli aani della ripresa democratica (1945-1973) (pp. 71-82)

Erica Naselli, La chiesa battista di Chiavari Dagli anni Settanta ai giorni nostri (1973-2012) (pp. 83.-112)

Paolo della Sala, Tra presente e futuro (113-115)

Carmine Bianchi, Alcune considerazioni sulla storia della Chiesa battista di Chiavari (pp. 17-120)

 

Appendice biografica [dei pastori] (pp. 121-126)

Appendice bibliografica [Paolo Sanfilippo - Bibliografia (pp. 127-128; Franco Scaramuccia - Bibliografia (p. 12)]

Résumé/commentaire:

Recensione: Riforma - L'Eco delle Valli Valdesi 169 (2 novembre 2012) n. 42, p. 7 [Antonio Fontana]

Contribution de la compilation:
- La chiesa evangelica valdese di Favale di Malvaro e le sue influenze nel Tigullio e zone circostanti