Tipo di documento:
Libro
Autore/curatore:
Luca Pilone
 
Standard: [Pilone, Luca]
Titolo:
«Radici piantate tra due continenti» : L'emigrazione valdese negli Stati Uniti d'America
Collana:
Collana della Societą di Studi Valdesi
Volume:
39
Data di pubblicazione:
2016
Luogo di pubblicazione:
Torino

Standard : [Torino]

Editore/tipografo:
Claudiana editrice

Standard: [Claudiana]

ISBN/ISSN:
978-88-6898-108-2
Pagine:
288
Numero di illustrazioni:
Numerose ill. fuori testo
Soggetti:
American Waldensian Aid Society (1906-)
Immigrazione - Valdesi - Stati Uniti d'America - 1855-1910
Valdesi - Stati Uniti d'America - 1800-2000

Indice:

Introduzione. L'emigrazione valdese: un fenomeno complesso 7

Dal Sud America al Missouri. La comunità valdese di Monett 25

Going West. Le comunità valdesi di Galveston e Wolf Ridge (Texas) 37

In the Hell's Half Acre. La comunità valdese di Chicago 47

Dalla fondazione alla prima «crisi darbysta» (1892-1903) 50

Alla ricerca di un nuovo equilibrio: dagli anni della «ricostruzione» alle dimissioni di Filippo Grilli (1904-1913) 60

Un nuovo inizio? L'opera dei pastori Pietro Antonio Fant e Bartholomew Tron (1913-1921) 67

Una nuova identità: il pastorato di Joseph Sanna, la fusione con la Samaritan Presbyterian Church e l'opera di Ernesto Giuseppe Merlanti (1921-1936) 74

Italiani o statunitensi? Dal pastorato di Sylvain Poët alla chiusura della comunità (1936-1975) 82

Fonder une famille. L'esperienza della comunità di Valdese (Carolina del Nord) 89

In the heart of the States. La comunità valdese di New York 139

La Mission di Baxter Street e Crosby Street a Little Italy: tra successi e fallimenti (1876-1891) 142

Former une Eglise vivante: l'opera di Alberto Clot, la nascita della Waldensian Union e il pastorato di Pietro Griglio (1908-1914) 150

Dalla fallita affiliazione alla Chiesa presbiteriana alle trattative per l'unione con la Chiesa valdese italiana (1915-1929) 162

Dall'affiliazione con la Chiesa valdese italiana alla chiusura della comunità (1931-1994) 181

A bridge across the Ocean. Le vicende dell'American Waldensian Aid Society 191

Indice dei nomi 271

Riassunto/commento:

 Pur inserita nel più ampio fenomeno migratorio italiano della fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento, l'emigrazione dei valdesi verso  il Nord America è caratterizzata da elementi specifici, come il sostegno  di organizzazioni evangeliche interdenominazionali quali l’American  Waldensian Aid Society. Attraverso la storia delle cinque comunità di Monett (Missouri), Galveston e Wolf Ridge (Texas), Chicago (Illinois), Valdese (Carolina del Nord) e New York, Luca Pilone ripercorre le vicende delle piccole realtà  del  protestantesimo italiano negli Stati Uniti, sempre in bilico tra il  tentativo di ricreare il “pays des ancêtres” e l’assimilazione all’interno  del protestantesimo americano e del tipico melting pot del Paese.  Storie di sacrifici, fatica, fallimenti ma anche – e soprattutto – di  fede, coraggio e un'ostinata ricerca di benessere e libertà nella Land of  Opportunity.

Recensioni: Riforma 24 (16 dicembre 2016) n. 48, p. 7 [Sara E. Tourn]; la beidana 32 (dicembre 2016) n. 87, p. 85-87 [Marco Fratini]