Tipo di documento:
Libro
Autore/curatore:
A cura di Davide Rosso e Paola Schellenbaum
 
Standard: [Rosso, Davide] [Schellenbaum, Paola]
Titolo:
Dalle Valli a Ginevra : Un gruppo di giovani sulle tracce del primo esilio dei valdesi
Collana:
Monografie edite in occasione del 17 febbraio : serie italiana
Data di pubblicazione:
2018
Luogo di pubblicazione:
Torino

Standard : [Torino]

Editore/tipografo:
Claudiana editrice

Standard: [Claudiana]

ISBN/ISSN:
978-88-6898-158-7
Pagine:
56
Numero di illustrazioni:
con 8 illustrazioni nel testo e 16 fuori testo (a colori)
Soggetti:
Valdesi - Esilio - 1687 - Guide escursionistiche

Indice:

Paola Schellenbaum, Sulle tracce del passato : un progetto per costruire attivamente la memoria storica (3-10)

Davide Rosso, Sulle strade dei valdesi (11-22)

Diario del viaggio (23-31)

Il nostro viaggio, il nostro esilio : presentazione (33-44)

Spunti per la riflessione (45-46)

Suggerimenti di letture e film sulle migrazioni (47-49)

Bibliografia  e sitografia (51-53)

Riassunto/commento:

Recensioni: Riforma 26 (23 febbraio 2018) n. 8, p. 10 [Marco Rostan]

 

L'esperienza di viaggio di cinque ragazzi e ragazze del Gruppo giovani della chiesa evangelica di Pinerolo che nell'estate 2017 hanno percorso a piedi l'itinerario culturale europeo delle «strade degli ugonotti e dei valdesi» (www.lestradedeivaldesi.it), relativo a una parte importante della memoria su cui si fonda l'identità dell'Europa. Il Gruppo giovani di Pinerolo si è costituito presso la Chiesa evangelica valdese di Pinerolo nell'ottobre 2015. Aperto a giovani di diversa estrazione, dopo un anno ha progettato di percorrere nell'estate 2017 l'itinerario «Le strade degli ugonotti e dei valdesi». Vi hanno partecipato: Federico Bounous, Chiara Mannalà, Anna Peraldo, Giacomo Rosso, Daniele Vola. Il progetto, il diario di viaggio e gli spunti per la riflessione sono stati condivisi tra tutti i partecipanti. Il testo dello spettacolo teatrale è stato scritto da Giacomo Rosso, le immagini sono state scattate da Daniele Vola, le illustrazioni sono state realizzate da Anna Peraldo. La cartina di p. 12 è di Manuela Rosso, quella di p. 22 di Massimiliano Cambellotti.