Tipo di documento:
Opera collettanea
Autore/curatore:
a cura di Teresa Isenburg e di un gruppo di lavoro composta da Sanuele Bernardini, Emilio Florio, Marco Godino, Giuseppe Platone, Gianni Rostan
 
Standard: [Isenburg, Teresa]
Titolo:
Valdesi a Milano, 1861-1980
Data di pubblicazione:
2019
Luogo di pubblicazione:
Torino

Standard : [Torino]

Editore/tipografo:
Claudiana

Standard: [Claudiana]

ISBN/ISSN:
9788868982355
Pagine:
312 p.
Numero di illustrazioni:
76 illustrazioni fuori testo
Formato :
24 cm
Luogo di reperimento:
Parte terza
Soggetti:
Chiesa evangelica valdese - Milano - 1861-1980

Indice:

Presentazione / di Maria Bonafede p.7 Valdesi a Milano: una presenza di lungo periodo?/ di Giuseppe Platone p.13 1. Inizi del valdismo: Lione e Milano p.14 2. Lombardia terra di effervescenza religiosa p.16 3. L’identità plurale dei Poveri lombardi p.17 4. Il colloquio di Bergamo per ricomporre il movimento valdese p.20 Note e ringraziamenti p.22 Per approfondire p.22

Parte prima p.23 1. Le vicende legate agli edifici della comunità valdese di Milano / di Marco Godino p.25 1.1 Introduzione p.25 1.2 Una breve storia: ovvero, dalle stelle alle stalle (e ritorno) p.26 1.3 L’unità nazionale e le smanie per il rettifilo p.30 1.4 Arrivano i piemontesi (e anche i valdesi) p.32 1.5 Una scuderia per il re, un carcere per Milano… e una chiesa per i valdesi p.33 1.6 Perché San Giovanni in Conca? p.35 1.7 Il “restauro” di Angelo Colla p.38 1.8 Come (non) era, dove (non) era p.40 1.9 L’inaugurazione del 1881: è la stampa, bellezza! p.41 1.10 La seconda chiesa valdese della città p.43 1.11 Una chiesa nella tempesta p.44 1.12 Un vicino ingombrante p.46 1.13 Una questione di stile p.48 1.14 Il difficile rapporto con le istituzioni p.51 1.15 La scandalosa canna fumaria p.53 1.16 E per concludere… p.54 Fonti p.54 2. Appunti sui valdesi a Milano / di Teresa Isenburg p.55 2.1 Per chi è pensato, e per dire che cosa, questo testo p.55 2.2 Da quando a quando p.57 2.3 E infine le fonti p.60 2.4 Pastori p.61 2.5 Collettare p.63 2.6 Ruoli femminili p.67 2.7 Unità / non unità p.70 2.8 Via dei Fabbri / via De Amicis p.76 2.9 Autonomia o non autonomia.Nomina o elezione dei pastori p.84 2.10 Guerra, Resistenza, dopoguerra p.90 2.11 Formazione p.98 2.12 Musica: organo, organisti, tiramantici, innari, canto e corali p.107 2.13 Asilo Evangelico p.112 2.14 Persone, famiglie, gruppi p.115 2.15 Finanze p.118 2.16 Dal 1960 al 1980 p.120 2.17 Conclusione p.127 Abbreviazioni p.131 Fonti p.131 3. La spiritualità della comunità valdese negli anni Cinquanta e Sessanta / di Emilio Florio p.133 3.1 Temi, metodi e problemi p.133 3.1.1 Spiritualità? p.133 3.1.2 Le fonti p.134 3.1.3 Categorie teologiche e loro uso p.135 3.1.4 La periodizzazione p.137 3.1.5 Problemi metodologici p.137 3.1.6 “L’Araldo” p.138 3.1.7 Risultati della ricerca p.139 3.2 La vita comunitaria p.139 3.2.1 Il culto p.139 3.2.2 La preghiera e il denaro p.150 3.2.3 Istruzione religiosa p.155 3.2.4 Le meditazioni p.160 3.2.5 Evangelizzazione p.172 3.3 Attività settoriali p.181 3.3.1 La Federazione delle unioni valdesi (fuv) p.181 3.3.2 La Lega femminile p.188 3.3.3 Ecumenismo p.191 3.4 Conclusione p.203 4. La Chiesa valdese di Milano e i Regolamenti / di Gianni Rostan p.205

Parte seconda 209 5. Il Lombardini e la Claudiana nella Milano degli anni Sessanta / di Aldo Visco Gilardi p.211 6. La libreria Claudiana: un progetto culturale protestante per la città / di Samuele Bernardini p.221 7. Il Centro culturale Jacopo Lombardini di Cinisello Balsamo / di Paolo Bogo e Marcella Giampiccoli p.231 7.1 Alle origini p.231 7.2 Creazione di una scuola media serale per operai p.233 7.3 Il nome Jacopo Lombardini p.234 7.4 Si comincia p.235 7.5 Rapporti con la chiesa p.236 7.6 Gruppo biblico p.237 7.7 Gli ex allievi p.238 7.8 1973 il golpe in Cile p.239 7.9 La scuola si sdoppia p.240 7.10 Rapporto con le istituzioni ecclesiastiche p.241 7.11 Il gruppo donne p.241 8. Cinisello: Via Monte Grappa 62/b / di Marco Rostan e Toti Rochat p.243 8.1 Perché non venite a Cinisello? p.243 8.2 In via Monte Grappa p.244 8.3 L’ansia di 120 dibattiti p.245 8.4 Credenti e atei, insieme p.246 9. «La difficoltà di capire di volta in volta quel che si doveva fare» / Intervista a Thomas Soggin e Maria Girardet p.249 Presentazione p.252 10. Il lascito a chi è venuto dopo. Ricordi / di Salvatore Ricciardi p.255

Parte terza 261 Elenchi e tabelle statistiche p.262 Bibliografia p.295 Indice di nomi p.301 Presentazione autori p.307

Riassunto/commento:

Le vicende della comunità valdese di Milano, iniziate nel 1861, coincidono con un secolo di grandi trasformazioni alle quali anche il piccolo gruppo protestante ha preso parte. Composta da persone provenienti dall’esperienza risorgimentale, da valdesi di vecchia data delle valli piemontesi, da cittadini di altri paesi e di tradizione riformata, la Chiesa valdese ha arricchito il panorama religioso e di riflessione teologica cittadino. Con una ricerca di gruppo, utilizzando fonti in prevalenza d’archivio, Valdesi a Milano accompagna e presenta tale esperienza.