Tipo di documento:
Libro
Autore/curatore:
Vincent Minutoli ; a cura di Enea Balmas e Albert de Lange.
 
Standard: [Minutoli, Vincent] [Balmas, Enea] [Lange, Albert de ]
Titolo:
Storia del ritorno dei Valdesi nella loro patria dopo un esilio di tre anni e mezzo (1698) con le relazioni dei partecipanti al Rimpatrio.
Collana:
Storici Valdesi
Volume:
Seconda sezione, 4
Data di pubblicazione:
1998
Luogo di pubblicazione:
Torino

Standard : [Torino]

Editore/tipografo:
Claudiana Editrice

Standard: [Claudiana]

ISBN/ISSN:
88-7016-297-4
Pagine:
571 pp.
Numero di illustrazioni:
con 28 ill. fuori testo e 111 nel testo
Soggetti:
Arnaud, Henri (1643-1721) - Histoire de la Glorieuse Rentrée (1710) - Fonti documentarie
Jurieu, Pierre (1637-1713) e Bayle, Pierre (1647-1706)
Minutoli, Vincent (1639-1709)
Valdesi - Rimpatrio - 1689 - Controversie
Valdesi - Rimpatrio - 1689 - Giudizi della stampa francese
Valdesi - Rimpatrio - 1689 - Giudizi della stampa inglese
Valdesi - Rimpatrio - 1689 - Giudizi della stampa olandese
Valdesi - Rimpatrio - 1689 - Giudizi della stampa piemontese
Valdesi - Rimpatrio - 1689 - Giudizi della stampa tedesca
Valdesi - Rimpatrio - 1689 - Storia - Fonti documentarie
Valdesi - Rimpatrio - 1689 - Storiografia - 1690-1710

Indice:

Albert de Lange, Prefazione (9-12);

Enea Balmas, [Introduzione] (13-175): 1. Un po' di storia; 2. Il ritorno dei Valdesi nella pubblicistica contemporanea; 3. Vincent Minutoli e il Rimpatrio dei Valdesi. 

Testi (traduzione e note di Augusto Comba).

1. Vincent Minutoli, Storia del ritorno dei Valdesi nella loro patria dopo un esilio di tre anni e mezzo (179-322). Traduzione italiana del manoscritto: Histoire du Retour des Vaudois en leur Patrie après un exil de trois ans et demi (Torre Pellice, Biblioteca SSV);

 2. [Paul Reynaudin], Diario della spedizione dei valdesi trovata alla Guglia il 13 novembre 1689 da Monsignor Conte di Blegnac (323-346); Traduzione italiana di: Journal de l'expedition des Vaudois trouvé à l'Éguille le 13 de 9bre 1689 par Mons.r le Comte de Blegnac;

3. Relazione di Daniele Robert (347-374): traduzione italiana del manoscritto in lingua francese, pubblicato per la prima volta in: N.C. Kist, Het Terugkeeren der Waldenser in hunne Valleijen;

4. Anonimo [Francesco Huc?], Breve relazione degli avvenimenti più notevoli nel ritorno dei valdesi in Piemonte (375-403): traduzione italiana dell'opuscolo Relation en abrégé;

 5. Relazione di Stefano Frache (401-403): traduzione del testo francese in: A. Armand Hugon - E.A. Rivoire, Gli esuli valdesi, pp. 29-30;

 6. Interrogatorio di Paolo Pellenc 15 settembre 1689 (405-408): traduzione del testo francese in T.G.Pons, La deposizione;

 7. Relazione della partenza dei valdesi per rientrare nel loro paese, il 16 agosto 1689 (409-414). Con riproduzione anastatica del manoscritto intitolato Relation du departement des Vaudois, pour rentrer dans leur pais du 16. Aoust 1689 (415-423). Paris, Bibliothèque de la S.H.P.F.

 8. Racconto veritiero del modo in cui i valligiani riformati sono rientrati nelle Valli del Piemonte (425-427). Con riproduzione anastatica del opuscolo olandese originale: Pertinent Verhael Op wat wyse de Gereformeerde Dallieden weder in de Valeyen van Piemont zyn gekomen (428-430);

 9. Seguito della storia dei valdesi, che dovevano soltanto più combattere contro i francesi dopo essere tornati nelle grazie del duca loro sovrano (431-437). Con riproduzione anastatica del manoscritto intitolato Suite de l'Histoire des Vaudois n'ayant plus affaire qu'aux Francais depuis qu'ils ont été repris en grace par le Duc leur Souverain (438-446), Torre Pellice, Biblioteca SSV;

10. Un episodio di storia valdese (447-456): traduzione italiana del testo intitolato Un Episode de l'Histoire des Vaudois de Piémont, Eugène de Budé (ed.)

11. Dichiariazione e manifesto (457-467): traduzione italina del opuscolo inglese: The Declaration and Manifesto;

12. Lettera di Henri Arnaud (465-467): il testo di questa lettera, utilizzato per la presente pubblicazione, è pubblicata in Emilio Comba, Henri Arnaud, pp. 58-61.

 13. Lettera di La Grange de la Borie a Mirmand (469-473): il testo di questa lettera, utilizzato per la presente pubblicazione, è pubblicata in Alexandre de Chambrier, Henri de Mirmand, Appendice, pp. 65-68;

Appendici:

I. Appendice bibliografica (576-503): riproduzioni dei frontespici delle varie pubblicazioni uscitate dalle vicende valdesi dal 1686 al 1690 

II: Appendice documentaria (505-550). Si tratta di 8 documenti ristampati in forma anastatica:

1. Information véritable de ce qui est arrivé dans le Baillge de Nyon pour le traject des Piedmontois, 1689 (Zürich, Staatsarchiv, A 213);

2. Projet pour pénétrer en France, 25 novembre 1689 ( Genève, BPU, Collection Court n° 17, vol. M, ff. 1-4)

3. Mercure Galant, juin 1690, pp. 235ss.

4. Mercure historique et politique, vol. 7 (1689), pp. 1042-1066;

5. Antoine Léger (II), Mémoire concernant les affaires des Vaudois, 10 janvier 1690, indirizzato a Thomas Coxe  (London, Public Record Office, SP 96/7)

6. Verbail de Pierre Sautier, février 1690 (Montpellier, Archives Départementales, D 170);

7. Lettera di Henri Arnaud a Louis Tronchin, 14 mai 1696 o 1697 (Genève, BPU, Archives Francaises, vol. 50, f. 154v°);

8.Estratto di una lettera di Thomas Coxe al Duke of Shrewsbury, 10/20 september 1690 (London, Public Record Office)

Riassunto/commento:

Recensioni: Riforma (19 febbraio 1999), p. 5 [Carlo Papini]